lunedì 9 dicembre 2013

3# Collaborazione - Yves Rocher

Buongiorno fanciulle, rieccomi qui, in questo incasinatissimo periodo natalizio per parlarvi di altri due prodottini inviatomi dalla carinissima Patrizia, consigliera YR.
Per continuare la nostra collanborazione questa volta ho provato per voi 1 matita labbra della linea Couleurs Nature colore rouge e 1 duo monodose maschera idratante + peeling vegetale.


Parto subito con il parlarvi con il duo maschera idratante + peeling vegetale. Premetto che io non sono amante dei peeling, trovo sempre che siano o troppo aggressivi per la mia pelle o talmente blandi da essere inutili, in questo caso invece mi sono trovata bene, la pelle non si è arrossata e non mi ha dato fastidio, ovviamente ho evitato accuratamente le zone più delicate del contorno occhi. L'ho applicata sulla pelle già inumidita e poi ho massaggiato molto delicatamente, passando per bene su mento (mio punto critico) e naso dopo di che ho risciacquato abbondantemente con acqua fredda. Ad un primo sguardo la pelle era sicuramente pulitissima, un pochino troppo inaridita ma credo che sia un problema della mia pelle già estremamente secca di suo. Dopo di che ho proseguito con la maschera idratante, ho seguito le istruzioni e ne ho applicato accuratamente uno strato sottile su tutto il viso, ovviamente non ho avuto problemi a dosarlo (alle volte mi capita con le maschere) poichè la bustina (spremuta fino al midollo xD) aveva la dose esatta. La sensazione di freschezza sulla pelle mi è piaciuta subito, ho atteso cinque minuti come da descrizione dopo di che con un dischetto di cotone ho rimosso quello che era rimasto sul viso. Sempre soggettivamente parlando, la mia pelle iper secca si era "bevuta" gran parte della maschera, il che ha reso il procedimento di rimozione residui molto veloce. Ho riscontrato subito il viso luminoso devo dirlo e la pelle molto molto morbida. Purtroppo però, dopo aver applicato un tonico alla rosa ho dovuto subito riapplicare la mia crema idratante, ma come vi dico sempre la mia pelle è secchissima per cui mi ritengo uno di quei casi disperati! Traendo una conclusione credo sia un buon prodotto, mi è piaciuto e la trovo una piacevole combo per la pelle. Sicuramente più adatto a una pelle normale e forse anche mista visto il risultato della pelle dopo il peeling.


E' stato amore con la matita labbra della linea Couleurs Nature nel bellissimo colore rouge. Io sono un'amante dei rossetti rossi e di matite labbra per tutte le sfumutare di rosso che possiedo non sono mai abbastanza. in questo caso il colore ha una base fredda, ottima per tutti i rossi in base blu. Mi è piaciuta la sua resistenza e nonostante la mina molto dura non mi ha seccato moltissimo il contorno labbra. Il colore è davvero bello, il tratto è appunto preciso, difficile che vi ritroviate a sbavare durante l'applicazione, state attente soltanto quando la temperate a non calcare troppo. Che dire di più se non che proverò altri colori! Un prodotto davvero ottimo che mi sento di consigliarvi!
Per poter acquistare i prodotti che vi ho appena mostrato, per sapere i prezzi e avere altre informazioni sui buonissimi prodotti YR contattate la mia meravigliosa e gentilissima consigliera Yves Rocher Patrizia Capeccia e miraccomando andate a sbirciare e spolliciare sulla sua sempre aggiornata Pagina Facebook dedicata così per scoprire qualche prodotto che sicuramente potrebbe interessarvi!

Con questo è tutto mie care!
Bisous :-*

mercoledì 20 novembre 2013

Haul - Vice 2 Urban Decay

Buonasera mie splendide fanciulle, eccomi qui a scrivere un breve ma intenso post su uno dei miei ultimi acquisti, ovvero la meravigliosa nuova arrivata in casa Urban Decay, la Vice 2.
Ammetto di aver prenotato tempo prima la mia palette, dalla Sephora vicina casa è sempre una lotta, ed essendo oramai pratica di avvoltoi dell'ultimo minuto mi sono portata avanti.
Ma bando alle ciance, vi mostro subito qualche fotina e una brevissima descrizione di questo gioiellino. Noterete nel titolo ho specificato Haul, perchè nonostante io me ne sia innamorata al primo sguardo mi riservo di dare un giudizio definitivo, giusto per prendermi il tempo necessario per scoprine tutti i pro e i contro.


"Ti sei persa la prima edizione? Non vedevi l'ora di vedere il seguito? Con la palette Vice 2, i tuoi desideri sono finalmente esauditi. 20 tonalità di ombretto inedite riunite in un prezioso cofanetto decorato grazie ad uno speciale processo per rendere ogni palette unica! La palette Vice 2 è ornata da un disegno astratto ispirato ad un'orchidea, realizzato con una tecnologia esclusiva che fa in modo che nessuna palette sia esattamente uguale ad un'altra. Per coronare il tutto, sul coperchio è apposto il logo UD in lettere cromate."







La palette è composta da 20 ombretti, la maggior parte dei colori sono shimmer alcuni perlati e glitter e solo un paio opachi. Devo ammettere che preferisco questi colori a quelli della prima versione e a primo utilizzo li trovo anche un pò meno farinosi. Quelli un pochino più polverosi rispetto agli altri sono Smokeout e Lovesick ma una cosa da nulla, alla quale ovvio facendo la base successivamente. I mie colori preferiti in assoluto sono Damage, Betrayal e Madness, ma in linea generale mi piacciono davvero tutti. Unica piccola pecca a mio parere sono gli unici due colori opachi, ovvero Habit, poco scrivente e troppo polveroso e Rewind a sua volta molto polveroso e non scrivente quanto gli altri.
In linea generale comunque io mi ritengo molto più che soddisfatta. La Vice mi era piaciuta ma mi ero aspettata probabilmente troppo dopo la meravigliosa Anniversary e c'ero rimasta un pò male, invece questa volta sono rimasta piacevolmente sorpresa.
All'interno trovate anche un pennello doppio, che a dispetto di quello della versione precedente ha le setole un pò più lunghe ed entrambe le parti sono da sfumatura. E' abbastanza morbido e sfuma abbastanza bene.
Per chi avesse qualche dubbio sulla differenza dei colori, vi mostro un paio di foto a confronto della Vice con la Vice 2 così da rendervi meglio conto dei colori.

(a sinistra Vice 2 vs Vice)


(a sinistra Vice 2 vs Vice)

Io più la uso e più mi piace e credo che i 48,90€ che costa li valga tutti. Io ho approfittato di uno sconto Sephora e visto il periodo perchè non farsi un bel regalino pre natale?!?
Se siete amanti della UD non potete perdervela, così come chi ama i trucchi forti e d'impatto con questa non potrà che sbizzarrirsi con mille combinazioni diverse. Se avete apprezzato la Vice vi assicuro amerete follemente la Vice 2.
Io spero che questo post possa esservi stato utile e mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi! L'avete già presa o siete indecise? Oppure non vi piace proprio?
Per il momento è tutto fanciulle!
Have a nice evening.

lunedì 18 novembre 2013

Haul e prime impressioni - Pupa Princess Limited Edition

Dopo tanto, troppo tempo, torno a scrivere sul mio adorato blog. Diversi eventi mi hanno portato a non avere più tempo nemmeno per pensare purtroppo, ma al momento sembra che finalmente riesca a scrivere un pò!

Spero che non siate troppo arrabbiate con me e per farmi perdonare voglio parlarvi di alcuni recenti acquisti, nello specifico alcuni tra i pezzi più carini (almeno per me) della nuova collezione limitata di Pupa.

"Romantico e iperfemminile, il make up Natale 2013 veste una moderna principessa dal look glamour e ultra chic.
Gli occhi sono accarezzati dalle infinite combinazioni dei colori raffinati e naturali della palette in edizione limitata PUPA PRINCESS PUPARTDue nuove scintillanti tonalità PUPA PRINCESS VAMP! CREAM EYESHADOW esaltano lo sguardo con un look abbagliante. PUPA PRINCESS DIAMOND EYELINER sublima le palpebre con dettagli luminosi mentre una nuova sofisticata tonalità PUPA PRINCESS VAMP! MASCARA completa il make-up occhi con un tocco di puro glamour. Quattro esclusivi colori PUPA PRINCESS SHINY LIP FLUID definiscono le labbra con un raffinato effetto laccato.Il viso è accarezzato dalla delicata leggerezza di PUPA PRINCESS LOOSE POWDERPUPART PRINCESS FLUFFY VELVET veste le unghie con una romantica nail art effetto velluto. Quattro nuovi LASTING COLOR completano infine la collezione per un perfetto Princess Look. Collezione make up Natale 2013: un'idea regalo unica e speciale!"
Se devo essere onesta sono andata a vederla più per curiosità che altro. Di Pupa mi piacciono moltissimo gli ombretti mono, quelli nuovi in crema e gli smalti, ma per il resto non mi ha mai fatto impazzire, anche perchè i prezzi non sono sicuramente bassi. Nemmeno i mascara Vamp, osannati da molte mi hanno mai fatto realmente impazzire. Questa volta invece devo dire che mi sono ricreduta e devo ammettere che i pezzi che ho acquistato mi stanno piacendo molto. Qui vi lascerò i prezzi pieni di ogni prodotto, ma in questi giorni da Acqua&Sapone trovate tutta la collezione con il 20% di sconto, cosa che ho gradito molto e che mi ha spinto a prendere più pezzi.





Il primo pezzo che ha attirato la mia attenzione è la deliziosa Princess Pupart 001
 "8 ombretti dai colori perfettamente coordinabili tra loro. Le texture ultramorbide e fondenti permettono di sfumare i colori in modo impeccabile. Proposti nei finish iridescente, satinato e matt. 
eyeliner ‘nero assoluto’ dalla texture cremosa e vellutata per un’applicazione facile e un risultato intenso.Doppio utilizzo: per linee precise o ombreggiature effetto smoky"
Finalmente Pupa ha capito il magico potere del packaging e va detto che tutti i pezzi sono davvero carini con queste sfumature di rosa delicato. Nello specifico la palettina mi è piaciuta perchè i colori sono scriventi, un pò farinosi ma decisamente scriventi anche sulla palpebra senza alcun primer. I colori più scuri sono bellissimi e quelli più chiari mi piacciono moltissimo come punti luce. Carina anche l'idea di inserire un eyeliner in crema, che è davvero molto nero e scrivente anche se non cremosissimo.
Mi piacciono i finish e li trovi perfetti per il periodo festivo che è oramai alle porte.
Non mi piace il pennellino in dotazione, anche se per emergenza è utilizzabile, le setole sono un pò troppo dure e il lato angolato per l'eyeliner invece non è sufficientemente rigido. In ogni caso mi piace, ed è un un bel passo avanti rispetto alle altre Pupart che avevo swatchato e appunto mai comprato perchè non sufficientemente scriventi. Ho cercato di mostrare i colori al meglio facendo per ogni prodotto foto con flash e senza, spero di rendervi al meglio l'idea. Prezzo consigliato : 23,10€




Ed ecco qui i meravigliosi Pupa Princess Vamp Cream eyeshadow! Una gioia per gli occhi! Peccato che abbiano fatto solamente due colori per questa edizione limitata, in generale li amo tutti i Vamp e sono sempre in attesa di nuovi colori da provare. Come gli altri della stessa linea sono scriventi, vibranti e a lunga tenuta. Niente da ridire favolosi.
"Sguardo da star in pochi secondi? 
Vamp! Cream regala un colore scintillante, perfetto per illuminare lo sguardo con bagliori unici.
Texture inedita che fonde perle e pigmenti, facile da stendere e impeccabile a lungo senza fare righe.
Il risultato? Colore incomparabile e sguardo irraggiungibile per tutto il giorno!"
Sono disponibili in due colori, lo 001 
Shiny Mauve e lo 002 Shiny Green. Prezzo consigliato : 11.70€


Essendo io grande fan degli eyeliner in glitter come non potevo non acquistare questi! Ero già innamorata di quelli della edizione natalizia dello scorso anno e questi Pupa Princess Diamond eyeliner non sono da meno. Se vi piace il genere non fateveli scappare, entrambi bellissimi anche se quello Mauve è molto più discreto a dispetto del Green che è decisamente più strong.
"Formula in gel che unisce glitter e perle microcristalline per un look sorprendentemente luminoso e dall’effetto pieno. Doppio utilizzo: da solo per un risultato scintillante o come top coat sopra a ombretto, matita e eyeliner per aggiungere luce al make-up. Facile da stendere a lunga durata. "
Sono disponibili in due colori, il 001 Diamond Mauve e lo 002 Diamond Green. Prezzo consigliato : 13.60€


Lei è l'acquisto insospettabile, la Pupa Princess Loose Powder. Uno perchè uso sempre le solite due ciprie alle quali sono fedele da lungo tempo e due perchè il fatto che sembrasse un concentrato di glitter mi faceva immaginare di utilizzarla più che altro per rendermi una decorazione natalizia vivente sbrilluccicante. Mai prima impressione fu più sbagliata. E' vero si che è luminosa, ma la sua texture è leggerissima, impalpabile e non fa l'effetto palla di natale anzi. L'ho provata in negozio ed è stato amore. Ammetto poi che quel puff adorabile mi ha fatto cadere ogni dubbio e in meno di un secondo era già nel cestino.
"Mix di esclusive perle ultra luminose in una texture impalpabile e vellutata che impreziosisce la pelle con bagliori unici effetto gioiello. Con Estratto di Orchidea ad azione idratante per un confort estremo. 
Ideale da utilizzare su tutto il viso o sui punti luce (zigomi, dorso del naso, parte centrale delle labbra) e sul decolleté. Applicatore puff ultra morbido effetto carezza sulla pelle. "
Prezzo consigliato : 19.10€



Io adoro i mascara di questo colore, trovo che facciano risaltare il verde dei miei occhi e siccome volevo rifarmi un'opinione sui vamp ho deciso di acquistare il Pupa Princess Mascara Vamp 700 Rouge Noir.
Ho letto di ragazze che non ne sono rimaste molto contente, non per la qualità del mascara in se, ma per il colore, che doveva forse essere più intenso e vibrante. Per quanto mi riguarda io trovo che il colore sia sufficientemente visibile, almeno sulle mie ciglia che effettivamente non sono molto scure. Mi piace l'effetto che il colore da alle mie ciglia ma rimango della mia idea, i Vamp non sono fatti per me.
"Sguardo da star in pochi secondi? Vamp! regala la stessa spettacolarità delle ciglia finte senza il fastidio di indossarle. Passaggio dopo passaggio il volume diventa esageratamente smisurato per ciglia spesse, piene e extra fitte. Il risultato? D’impatto senza alcun dubbio, con una tenuta da record senza sbavature."
Prezzo consigliato : 12€


Ultimo ma non ultimo il meraviglioso smalto glitterato 830 Pupa Princess Lasting Color, unico che nella collezione mi ha fatto brillare gli occhi.
"4 nuovi colori romantici e femminili per un perfetto  Princess look. 
Doppio utilizzo: da solo o con  Lasting Color Princess Paillettes per unghie gioiello."
Disponibile in quattro colori : 
225 Princess Nude
634 Princess Mauve
752 Princess Green
830 Princess Paillettes
Prezzo consigliato : 6€


E con questo è tutto! Spero di esservi stata in qualche modo utile, prometto di essere più presente, magari iniziando con qualche FOTD, visto che in questo periodo sto testando molti nuovi prodotti, vi mostrerò il mio faccione del giorno e il makeup che ho scelto.
Have a cold Nice Day!

martedì 24 settembre 2013

Absolutely Not #1 - I prodotti da evitare!


Lancio questa nuova rubrica perchè penso che possa essere utile a molte di voi! Quante volte ci capita di comprare qualcosa che poi si rivela uno schifo totale?!? Certo tutti i prodotti che proviamo sono molto spesso soggettivi, per gusti ed esigenze ma ci sono dei prodotti che sono oggettivamente pessimi e non c'è santo che tenga. 
Tornando a noi, inauguro la categoria, a mio malincuore, con due prodotti make-up di h&m.



Ho voluto provare a comprare del make up di h&m perchè spessissimo ne ho sentito parlare bene! Ma come spesso mi capita tendo a beccare la sola del giorno. Stiamo parla do della palette Smoky Eyes composta da tre colori Bianco shimmer - Nero opaco - Grigio shimmer e da tre cialdine dedicate alle sopracciglia in nero - marrone scuro - marrone chiaro al costo di 4.95€ e del mascara Volume nella colorazione Black al costo di 2.95€.
Come già si noterà dal prezzo, non si tratta certo di una perdita ingente, per non parlare del fatto che non mi fossi fatta chissà quali aspettative, ma prima di aggiungere altro vi mostro una foto di un trucco realizzato con questa palette e con il suddetto mascara.


Non vorrei spaventarmi con il mio faccione, ma penso che possa dare un'idea di quanto mi sia trovata male. I colori della palette non sono per nulla scriventi (oltre al correttore ho un primer sulla palpebra, nello specifico la Shadow Insurance di Too Faced) anzi sarebbe meglio dire che i colori sono inesistenti, non si sfumano per niente ma chiazzano qua e la, stratificando il colore l'effetto non cambia (quello che vedete su tutta la palpebra è il nero!!!) sono anche polverosi e dopo due ore sulla palpebre non era rimasto che un triste alone.
Per quanto riguarda il mascara l'effetto che vede l'ho ottenuto con cinque e dico cinque passate e l'effetto a dispetto della mia ciglia senza trucco è ancora naturale. Non ho mai mai messo cinque passate di mascara in vita mia, se ne metto due ne metto tante. Poi il colore è un nero sbiadito, e il prodotto appena aperto (era sigillato) sembrava già secco, troppo asciutto. Dulcis in fundo uno scovolino, o meglio uno "scovolone" grande tanto quanto il mio occhio (e io ho gli occhi grandi!)
Che dire infine. che soggettivo o meno questi due prodotti ve li sconsiglio caldamente, c'è chi la penserà diversamente (davvero?!?) ma per quanto mi riguarda è un no anzi uno stra no!

Qualcuna di voi li ha provati? Avete avuto esperienze migliori? Fatemi sapere fanciulle!
Have a nice evening :-*

mercoledì 18 settembre 2013

Prima Review - KIKO Dark Heroine

Visto che oggi sono in ballo, tanto vale ballare! Ovviamente mi sono ripromessa di trovare un pò di tempo per ricominciare ad aggiornare regolarmente, anche perchè avrei tante tantissime cose da recensirvi e mostrarvi. Comunque bando alle ciance e arriviamo al protagonista di questo post, ovvero l'ultima collezione di Kiko, che sarebbe poi quella autunnale, (nonostante io l'abbia acquistata già cinque settimane fa!) e che ho usato parecchio per potermi fare un'idea. Ho preso proprio pochi pezzi, ma ho scelto solo quello che davvero mi interessava senza lasciarmi trasportare dallo shopping compulsivo per una nuova collezione.


Ho scelto di prendere una palette, un matitone, un blush e l'illuminante in stick e il siero rinnovatore di luminosità, che era una delle cose che mi incuriosiva di più.
Ora attraverso le foto e una piccola descrizione vi dirò quali sono le mie impressioni e cosa preferisco.





La Colour Impact Eyeshadow Palette che ho scelto è la numero 04 Rain Smoky Shades. I colori sono pigmentati e mi hanno colpita subito, in particolare il blu e il verde che sono davvero stupendi. Ottima scrivenza e sfumabilità, durevoli anche senza primer, anche se con sotto una base sprigionano al meglio tutto il loro colore. Quello che mi piace meno è il viola, ma solo perchè con i miei colori faccio fatica a vedermelo, per il resto niente da dire. Mi piace.
E' da precchio tempo oramai che le collezioni di kiko in quanto a ombretti non mi esaltano, anche per questo non ne compravo più da lunga pezza, ma a questa non ho saputo resistere!
 Costo 16,90€ troppo alto purtroppo ma lo sappiamo già che kiko da un periodo a questa parte ci ha dato dentro con i rincari.
(nella foto i colori sono piuttosto fedeli, una sola passata per swatch!)



Per chi ha la pelle secca come me, impossibile dire no a blush e illuminanti in crema e anche questa volta non sono stata da meno!
Ho scelto il Velvet Stick Blush numero 05 Verve Peony e il Dazzling Highlighter numero 02 Gleaming Apricot. Devo dire che il blush nonostante alcune recensioni poco carine a me piace e continua a piacere, il colore sulla mia pelle (bianco pallido) si vede. Si sfuma facilmente, ma bisogna farlo subito altrimenti vi rimango due belle patacche stile Heidi. E' cremoso al punto giusto e mi piace l'effetto che lascia molto naturale. Mi piacerebbe prendere un altro colore ma devo valutarne la scrivenza (e forse saggiamente attendere i saldi di gennaio).In quanto a durata non è un gran che a meno che non lo fissi con la cipria. L'illuminate è davvero molto carino, delicato e non troppo esagerato, volendo lo si può applicare anche di giorno senza calcare la mano ed è ottimo come illuminante per l'arcata sopraccigliare. Sono carini senza dubbio, ma non ci trovo niente ne di nuovo ne di eccezionale. Costo per entrambi 7,90€ (nella foto i colori sono piuttosto fedeli, una sola passata per swatch!)



Il Neon Glow Light Effect Serum come ho detto in precedenza è il prodotto che mi incuriosiva di più. Un siero illuminante in gel anche idratante a un prezzo diciamo ridotto era proprio ciò che cercavo. Diciamo che dopo diverse applicazioni posso dire che mi piacicchia, nel senso che non noto chissà quale stra grande differenza però ha un effetto carino. In effetti per idratare idrata e penso che per le pelli grasse non sia proprio indicato anzi mi sentirei di sconsigliarvelo visto che è molto ricco, ma per chi ha la pelle secca o normale direi che può andare. Lascia le pelle morbida e idratata e l'effetto è durevole, almeno sulla mia pelle. Ho notato che il suo effetto illuminante lo trovo di più quando lo uso come base pre BB/CC cream piuttosto che quando l'ho applicato da solo.
Se cercavate un prodotto simile senza punture sulle grandi marche (e sulle grosse cifre) direi che si può fare tranquillamente.
Costo 13,90€



L'ultimo pezzo della collezione che ho preso è lo Smoky Look Eyeshadow numero 10 nella colorazione Panther Black. Sarebbe una matita ombretto, che promette di essere a lunga tenuta, molto pigmentata e facilmente sfumabile. Bene diciamo che di vero c'è solo che è molto pigmentata. Forse è un problema del nero, forse è la mia pelle, ma solitamente su di me tutto ciò che è cremoso dura a lunga e non si infila nelle pieghette. Questo matitone/ombretto c'è riuscito, per non parlare che applicato nella rima interna cola dopo un minuto e viaggia per la faccia che è un piacere. L'ho trovato valido come base, ben fissato con un ombretto allora è rimasto al suo posto, ma da solo per fare un effetto smoky, così come lo promuovono loro non se ne parla proprio.
Mi aveva colpito per l'intensità del nero, ma se parlando di sfumature se non vi mettere di lena con un buon pennello viene una schifezza, ovviamente se aspettate un secondo in più non si sfuma nemmeno a pregarlo. Insomma è un controsenso, non si sfuma quando è asciutto ma dopo qualche ora me lo sono trovata nelle pieghe e non è successo una volta ma diverse, con diverse temperature e climi. In primis avevo dato la colpa al caldo e all'umidità, ma ha rifatto lo stesso scherzo di sera con 13 gradi per cui non mi frega più. Non mi interessa provare gli altri, ma forse punterò sulle Twinkle Eye Pencil, ma sempre coi saldi! Non mi è piaciuta per niente.
Costo 6,90€ (buttati!)


Spero che la mia piccola review possa esservi stata utile, come sempre vi espongo come la penso, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi, se vi siete trovate bene e cosa vi piace o vi piacerebbe acquistare di questa collezione, che tutto sommato è tra le migliori da lungo tempo.

Bisous :-*

2# Collaborazione - Yves Rocher

Buongiorno mie adorate fanciulle, a distanza di un mese, tra vacanza e malattia torno a scrivere sul blog proprio grazie ad un epico raffreddore che mi ha bloccata a casa, riprendendo da dove avevo interrotto, proprio con la bellissima collaborazione con la carinissima Patrizia.
Mi sono stati inviati tre nuovi prodotti da testare, mi sono presa un pò di tempo per provarli come si deve e voglio darvi le mie impressioni a riguardo, come sempre sincere e personali ovviamente.




Partiamo quindi con il prodotto che mi è piaciuto di più, ovvero l'olio riparatore per capelli. 
Diciamo che lui è fondamentalmente il mio salvatore, perchè per chi come me ha i capelli secchi e maltrattati da tinte e stirature è un toccasana, un prodotto che mi ha dato dei risultati visibili fin dalla prima applicazione.
"Senza parabeni, senza siliconi e senza coloranti! Ricco di olio di Babassu dalle virtù riparatrici e di olio di Macadamia che nutre il cuio capelluto. Quest'olio è un vero trattamento d'eccezione."
Io non posso che dare ragione alla descrizione, perchè davvero ripara e nutre i capelli, come fino ad ora non aveva nessun prodotto con le stesse premesse.
Seguendo il consiglio di Patrizia, l'ho utilizzato come impacco pre shampoo lasciandolo in posa per più di un'ora invece che per i dieci minuti riportati sulla confezione, insistendo sulle punte malconce che a fine lavaggio erano già più morbide. Non ci credevo nemmeno io, ma continuando ad usarlo regolarmente tutti i giorni prima di pettinarmi, sporcandomi solo un pò le mani e applicandolo sulle punte asciutte (sempre su prezioso consiglio di Patrizia) ho davvero visto un miglioramento duraturo.
Lascia i capelli subito morbidi e lucidi, è una gioia per me che ho i capelli molto mossi e pieni di nodi, lasciarci scivolare le dita in mezzo senza sentire dolore. Li ho visti subito più belli, in grado di tenere la piega senza arricciarsi dopo poche ore arruffandosi.
Non credo sia indicato per chi non ha proprio un problema di capelli molto secchi, ma per chi li ha come nel mio caso, secchi e bisognosi di cure è una mano santa. Non posso che promuoverlo a pieni voti e consigliarvelo. Nella foto potete leggere l'inci, per le appassionate e più esperte. Nel mio caso specifico, già il fatto che non contenga ne parabeni e siliconi lo rende top.


Il secondo prodotto che mi è stato inviato è un latte nutriente intenso per pelli molto secche. Si l'avrete oramai capito che in quanto a pelle sono più secca di un albero in inverno, ma proprio per questo sono sempre alla ricerca di prodotti che mi aiutino davvero, soprattutto adesso che andiamo verso la stagione fredda, dove ho bisogno di ancor maggiore idratazione. Ma parliamo di lei.
"Questo latte nutre intensamente anche le pelli più secche. La pelle appare meno rovinata, lenita e visibilmente più curata. E' testata sotto controllo dermatologico. Ha ingredienti di origine vegetale, tra cui burro di karitè da agricoltura biologica, mangiferina, olio di soia, olio di copra, olio di colza e glicerina 100% vegetale. Senza ingredienti di origine animale e senza parabeni."
Che aggiungere di più, se non che usato tutti i giorni mi aiuta a mantenere la pelle idrata, evitandomi quel fastidioso effetto di pelle screpolata che spesso si nota anche sotto le calze. Ha un profumo gradevolissimo e pur essendo così ricca non unge tanto quanto mi aspettavo. Il momento migliore per metterla e alla sera, come una coccola. La passo accuratamente, soprattutto sopra ai miei tanti tatuaggi e sento subito la pelle più idrata, senza quella fastidiosa sensazione di pelle tirata. Trovo sia un valido alleato per noi dalle pelle secca che più secca si non si può. Sono curiosa di provarlo anche quando farà quel freddo da pinguini per strada, per ora è sicuramente un si.
Anche qui per le esperti di inci vi lascio la foto, così da farvi un'idea più precisa di che cosa contenga questa deliziosa crema nutriente.



L'ultimo prodotto che mi è stato inviato è uno stylo occhi waterproof, in una colorazione verde acido che è però un'edizione speciale, quindi non sempre disponibile. 
"Per sottolineare lo sguardo con colori ultra intensi!"
Che dire di questa matita, sicuramente il colore è bellissimo, decisamente il mio genere (la foto con lo swatch è stata scattata con luce naturale, per cui il colore è assolutamente fedele, calcolate però che io ho la pelle più bianca e smorta che si possa immaginare!) Trovo che si possa usare in maniera più discreta come eyeliner su un trucco molto naturale, oppure sfumarla con un pennello sulla palpebra per un effetto più intenso e sicuramente più d'effetto.
E' davvero waterproof e dalla mattina è rimasta ferma sull'occhio fino a sera, seppur su di me è difficile che un prodotto mi finisca nelle pieghe, poichè la mia palpebra tiene bene praticamente tutto ciò che è cremoso.
Essendo automatica la punta non è affilata quanto la vorrei, ma questo è un mio problema che con le automatiche non ci vado mai molto d'accordo, in ogni caso funziona bene, non si inceppa e non si spezza.
Ho provato ad usarla nella rima interna, ma non si vede, credo sia proprio a causa del colore, nonostante più passate non rimane per niente visibile, così preferisco usarla sulla rima esterna inferiore per delineare lo sguardo con un tocco di colore anche quando sono di fretta e non ho voglia di fare un make up troppo articolato.
Sicuramente vorrei provare qualche altro colore così da fare un paragone, ma comunque la matita mi piace (seppur automatica!) per il colore e per la sua resistenza.

Per poter acquistare i prodotti che vi ho appena mostrato, per sapere i prezzi e avere altre informazioni sui buonissimi prodotti YR contattate la mia meravigliosa e gentilissima consigliera Yves Rocher Patrizia Capeccia e miraccomando andate a sbirciare e spolliciare sulla sua sempre aggiornata Pagina Facebook dedicata così per scoprire qualche prodotto che sicuramente potrebbe interessarvi!

Bene anche per questo post è tutto mie care. 
Have a nice autumn day!

martedì 13 agosto 2013

1# Collaborazione - Yves Rocher

Buongiorno mie care, oggi voglio parlarvi di alcuni prodottini che mi sono stati gentilmente inviati da una deliziosa consigliera YR Patrizia Capeccia che dopo aver letto un mio precedente commento, in cui esprimevo il desiderio di provare i prodotti Yves Rocher ha gentilmente pensato a me per iniziare una bella collaborazione.
Se mi seguite dall'inizio sapete che sono totalmente nuova in questo e spero di farlo al meglio, restando sempre sincera e onesta nelle mie recensioni, provando per voi altri interessanti prodotti.

Ok direi che sto iniziando a dilungarmi fin troppo e bando alle ciance vi mostro che cosa ho ricevuto.



Due bagnoschiuma formato da viaggio della linea Les Plaisirs Nature nelle profumazioni Vaniglia e Mora Selvatica e un deodorante al Fiore di Cotone d'India, molto delicato poichè non contiene sali di alluminio, alcohol e parabeni.
Ero davvero curiosa di provare questa marca perchè ne ho sempre sentito parlare molto bene e devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa.
I due bagno schiuma hanno profumazioni davvero deliziosa. In particolare quello alla vaniglia è qualcosa di paradisiaco, io amo la vaniglia e questo bagnoschiuma è sicuramente uno di quelli con l'aroma più buono che io abbia mai provato.
La profumazione alla mora non mi fa impazzire, ma per gusto personale, perchè in genere è un odore che trovo troppo pungente, ma è solo una mera questione di gusti ripeto.
Entrambi lasciano la pelle morbida, ne basta davvero poco di prodotto per ottenere una schiuma profumatissima. Il profumo rimane sulla pelle parecchio tempo, e trovo che sia fondamentale per un bagno schiuma.
Sicuramente di questo aroma prenderò il formato da 400ml perchè mi sono proprio innamorata.
Per quanto il deodorante devo ammettere che che non appena Patrizia mi ha detto che era senza schifezzine varie mi sono illuminata.
Sono sempre alla ricerca di deodoranti davvero validi che non contengano troppi additivi, sali di alluminio e 
alcohol e posso confermare che questo al Fiore di Cotone mi sta dando soddisfazioni. Non ha odori strani, profumazioni che io chiamo chimiche, ma anzi lascia una gradevole freschissima profumazione che mi ricorda i fiori di campo. C'è da dire che io non ho un sudore acido, anzi, sudo molto poco ma ho provato deodoranti naturali che erano pari al non mettere nulla, mi facevano sentire a disagio, invece questo per quanto leggero e delicato mi ha lasciato la pelle asciutta, liscia e protetta. Continuerò a testarlo ovviamente ma fino ad ora per me è promosso.


Detto ciò non posso che ritenermi soddisfatta di questa prima prova, sono ancora in fase di testing, ma ci tenevo a darvi le mie prime impressioni su questi prodotti.
Se volete avere qualche informazione più dettagliata o se siete interessate all'acquisto (cosa che farò anche io) contattate direttamente la gentilissima Patrizia sul suo profilo facebook per chiederle maggiori info e miraccomando spolliciate in tante la sua pagina facebook dove troverete tutte le novità riguardanti i prodotti Yves Rocher.

Per ora è tutto mie care.
Have a nice day!


giovedì 8 agosto 2013

Mini Haul #2 I love Benefit!


Buongiorno mie adorate, proprio ora il caldo torrido concede una mezza tregua grazie a quello che sembra essere l'inizio di un bel temporale (sembra eh...!) ma meteo a parte quest'oggi voglio fare un post veloce veloce per mostrarvi gli ultimi articolini presi da Sephora!
Ovviamente poi farò un'accurata recensione di tutti e vi farò sapere per bene cosa ne penso.



Come si noterà sono davvero poche cose, sono tutte Benefit e a parte lo SheLaq che avevo già provato sono delle novità. Non ho ancora avuto il coraggio di swatchare la palette che trovo abbia dei colori nude carinissimi, per non parlare delle due piccole jar che contengono due ombretti in crema coordinati ed utilizzabili come basi o anche da soli. Io ho scelto la World Famous Neutrals Eyenessa's easiest nudes ever ma sono molto tentata anche dalle altre due. L'ho pagata 32.90€ in linea con i soliti prezzi che propone il brand.
"Benefit presenta i suoi nuovi ombretti nude più facili da applicare che mai!
Cedi alla tentazione di questo kit nude e scopri degli ombretti magici, che, grazie alla loro texture cremosa e vellutata, non si depositano nelle pieghe della palpebra! I Kit World Famous Neutrals contengono due ombretti in crema a lunga durata, quattro ombretti in polvere a lunga durata e un tutorial per realizzare facilmente 2 look giorno & notte! Con questo Kit, adatto a tutte, il make-up professionale diventa un gioco da ragazze" (da Sephora.it)

Poi sull'onda della curiosità ho deciso di prendere il nuovissimo Core Color Lipglosses
nel colore Poutrageous! e l'ho pagato bene 19.90€ spero che sia bello come ho letto in giro.
"Scopri i gloss di Benefit ispirati all'Art Deco di San Francisco. La loro texture leggera lascia le labbra morbide e polpose: semplicemente irresistibili... 
Queste tonalità vestiranno le labbra di un velo brillante, ultra seducente e a prova di baci!" (da Sephora.it)

E poi ho ricomprato lo SheLaq che è il miglior fissatore per le sopracciglia che io abbia mai provato. L'unico difetto è che riesco a comprarlo solamente durante i saldi poichè passata la stagione non l'ho trovo più in nessuna Sephora. Questo è davvero un mistero. Certo dura parecchio e in teoria dovrei farmelo bastare fino all'arrivo dei prossimi saldi. L'ho pagato 15€ invece che 28.50€


Supererò il panico da palette nuova e immacolata lo giuro e proverò tutto come si deve, da brava blogger ;-)
Have a really nice rainy day!