martedì 24 settembre 2013

Absolutely Not #1 - I prodotti da evitare!


Lancio questa nuova rubrica perchè penso che possa essere utile a molte di voi! Quante volte ci capita di comprare qualcosa che poi si rivela uno schifo totale?!? Certo tutti i prodotti che proviamo sono molto spesso soggettivi, per gusti ed esigenze ma ci sono dei prodotti che sono oggettivamente pessimi e non c'è santo che tenga. 
Tornando a noi, inauguro la categoria, a mio malincuore, con due prodotti make-up di h&m.



Ho voluto provare a comprare del make up di h&m perchè spessissimo ne ho sentito parlare bene! Ma come spesso mi capita tendo a beccare la sola del giorno. Stiamo parla do della palette Smoky Eyes composta da tre colori Bianco shimmer - Nero opaco - Grigio shimmer e da tre cialdine dedicate alle sopracciglia in nero - marrone scuro - marrone chiaro al costo di 4.95€ e del mascara Volume nella colorazione Black al costo di 2.95€.
Come già si noterà dal prezzo, non si tratta certo di una perdita ingente, per non parlare del fatto che non mi fossi fatta chissà quali aspettative, ma prima di aggiungere altro vi mostro una foto di un trucco realizzato con questa palette e con il suddetto mascara.


Non vorrei spaventarmi con il mio faccione, ma penso che possa dare un'idea di quanto mi sia trovata male. I colori della palette non sono per nulla scriventi (oltre al correttore ho un primer sulla palpebra, nello specifico la Shadow Insurance di Too Faced) anzi sarebbe meglio dire che i colori sono inesistenti, non si sfumano per niente ma chiazzano qua e la, stratificando il colore l'effetto non cambia (quello che vedete su tutta la palpebra è il nero!!!) sono anche polverosi e dopo due ore sulla palpebre non era rimasto che un triste alone.
Per quanto riguarda il mascara l'effetto che vede l'ho ottenuto con cinque e dico cinque passate e l'effetto a dispetto della mia ciglia senza trucco è ancora naturale. Non ho mai mai messo cinque passate di mascara in vita mia, se ne metto due ne metto tante. Poi il colore è un nero sbiadito, e il prodotto appena aperto (era sigillato) sembrava già secco, troppo asciutto. Dulcis in fundo uno scovolino, o meglio uno "scovolone" grande tanto quanto il mio occhio (e io ho gli occhi grandi!)
Che dire infine. che soggettivo o meno questi due prodotti ve li sconsiglio caldamente, c'è chi la penserà diversamente (davvero?!?) ma per quanto mi riguarda è un no anzi uno stra no!

Qualcuna di voi li ha provati? Avete avuto esperienze migliori? Fatemi sapere fanciulle!
Have a nice evening :-*

mercoledì 18 settembre 2013

Prima Review - KIKO Dark Heroine

Visto che oggi sono in ballo, tanto vale ballare! Ovviamente mi sono ripromessa di trovare un pò di tempo per ricominciare ad aggiornare regolarmente, anche perchè avrei tante tantissime cose da recensirvi e mostrarvi. Comunque bando alle ciance e arriviamo al protagonista di questo post, ovvero l'ultima collezione di Kiko, che sarebbe poi quella autunnale, (nonostante io l'abbia acquistata già cinque settimane fa!) e che ho usato parecchio per potermi fare un'idea. Ho preso proprio pochi pezzi, ma ho scelto solo quello che davvero mi interessava senza lasciarmi trasportare dallo shopping compulsivo per una nuova collezione.


Ho scelto di prendere una palette, un matitone, un blush e l'illuminante in stick e il siero rinnovatore di luminosità, che era una delle cose che mi incuriosiva di più.
Ora attraverso le foto e una piccola descrizione vi dirò quali sono le mie impressioni e cosa preferisco.





La Colour Impact Eyeshadow Palette che ho scelto è la numero 04 Rain Smoky Shades. I colori sono pigmentati e mi hanno colpita subito, in particolare il blu e il verde che sono davvero stupendi. Ottima scrivenza e sfumabilità, durevoli anche senza primer, anche se con sotto una base sprigionano al meglio tutto il loro colore. Quello che mi piace meno è il viola, ma solo perchè con i miei colori faccio fatica a vedermelo, per il resto niente da dire. Mi piace.
E' da precchio tempo oramai che le collezioni di kiko in quanto a ombretti non mi esaltano, anche per questo non ne compravo più da lunga pezza, ma a questa non ho saputo resistere!
 Costo 16,90€ troppo alto purtroppo ma lo sappiamo già che kiko da un periodo a questa parte ci ha dato dentro con i rincari.
(nella foto i colori sono piuttosto fedeli, una sola passata per swatch!)



Per chi ha la pelle secca come me, impossibile dire no a blush e illuminanti in crema e anche questa volta non sono stata da meno!
Ho scelto il Velvet Stick Blush numero 05 Verve Peony e il Dazzling Highlighter numero 02 Gleaming Apricot. Devo dire che il blush nonostante alcune recensioni poco carine a me piace e continua a piacere, il colore sulla mia pelle (bianco pallido) si vede. Si sfuma facilmente, ma bisogna farlo subito altrimenti vi rimango due belle patacche stile Heidi. E' cremoso al punto giusto e mi piace l'effetto che lascia molto naturale. Mi piacerebbe prendere un altro colore ma devo valutarne la scrivenza (e forse saggiamente attendere i saldi di gennaio).In quanto a durata non è un gran che a meno che non lo fissi con la cipria. L'illuminate è davvero molto carino, delicato e non troppo esagerato, volendo lo si può applicare anche di giorno senza calcare la mano ed è ottimo come illuminante per l'arcata sopraccigliare. Sono carini senza dubbio, ma non ci trovo niente ne di nuovo ne di eccezionale. Costo per entrambi 7,90€ (nella foto i colori sono piuttosto fedeli, una sola passata per swatch!)



Il Neon Glow Light Effect Serum come ho detto in precedenza è il prodotto che mi incuriosiva di più. Un siero illuminante in gel anche idratante a un prezzo diciamo ridotto era proprio ciò che cercavo. Diciamo che dopo diverse applicazioni posso dire che mi piacicchia, nel senso che non noto chissà quale stra grande differenza però ha un effetto carino. In effetti per idratare idrata e penso che per le pelli grasse non sia proprio indicato anzi mi sentirei di sconsigliarvelo visto che è molto ricco, ma per chi ha la pelle secca o normale direi che può andare. Lascia le pelle morbida e idratata e l'effetto è durevole, almeno sulla mia pelle. Ho notato che il suo effetto illuminante lo trovo di più quando lo uso come base pre BB/CC cream piuttosto che quando l'ho applicato da solo.
Se cercavate un prodotto simile senza punture sulle grandi marche (e sulle grosse cifre) direi che si può fare tranquillamente.
Costo 13,90€



L'ultimo pezzo della collezione che ho preso è lo Smoky Look Eyeshadow numero 10 nella colorazione Panther Black. Sarebbe una matita ombretto, che promette di essere a lunga tenuta, molto pigmentata e facilmente sfumabile. Bene diciamo che di vero c'è solo che è molto pigmentata. Forse è un problema del nero, forse è la mia pelle, ma solitamente su di me tutto ciò che è cremoso dura a lunga e non si infila nelle pieghette. Questo matitone/ombretto c'è riuscito, per non parlare che applicato nella rima interna cola dopo un minuto e viaggia per la faccia che è un piacere. L'ho trovato valido come base, ben fissato con un ombretto allora è rimasto al suo posto, ma da solo per fare un effetto smoky, così come lo promuovono loro non se ne parla proprio.
Mi aveva colpito per l'intensità del nero, ma se parlando di sfumature se non vi mettere di lena con un buon pennello viene una schifezza, ovviamente se aspettate un secondo in più non si sfuma nemmeno a pregarlo. Insomma è un controsenso, non si sfuma quando è asciutto ma dopo qualche ora me lo sono trovata nelle pieghe e non è successo una volta ma diverse, con diverse temperature e climi. In primis avevo dato la colpa al caldo e all'umidità, ma ha rifatto lo stesso scherzo di sera con 13 gradi per cui non mi frega più. Non mi interessa provare gli altri, ma forse punterò sulle Twinkle Eye Pencil, ma sempre coi saldi! Non mi è piaciuta per niente.
Costo 6,90€ (buttati!)


Spero che la mia piccola review possa esservi stata utile, come sempre vi espongo come la penso, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi, se vi siete trovate bene e cosa vi piace o vi piacerebbe acquistare di questa collezione, che tutto sommato è tra le migliori da lungo tempo.

Bisous :-*

2# Collaborazione - Yves Rocher

Buongiorno mie adorate fanciulle, a distanza di un mese, tra vacanza e malattia torno a scrivere sul blog proprio grazie ad un epico raffreddore che mi ha bloccata a casa, riprendendo da dove avevo interrotto, proprio con la bellissima collaborazione con la carinissima Patrizia.
Mi sono stati inviati tre nuovi prodotti da testare, mi sono presa un pò di tempo per provarli come si deve e voglio darvi le mie impressioni a riguardo, come sempre sincere e personali ovviamente.




Partiamo quindi con il prodotto che mi è piaciuto di più, ovvero l'olio riparatore per capelli. 
Diciamo che lui è fondamentalmente il mio salvatore, perchè per chi come me ha i capelli secchi e maltrattati da tinte e stirature è un toccasana, un prodotto che mi ha dato dei risultati visibili fin dalla prima applicazione.
"Senza parabeni, senza siliconi e senza coloranti! Ricco di olio di Babassu dalle virtù riparatrici e di olio di Macadamia che nutre il cuio capelluto. Quest'olio è un vero trattamento d'eccezione."
Io non posso che dare ragione alla descrizione, perchè davvero ripara e nutre i capelli, come fino ad ora non aveva nessun prodotto con le stesse premesse.
Seguendo il consiglio di Patrizia, l'ho utilizzato come impacco pre shampoo lasciandolo in posa per più di un'ora invece che per i dieci minuti riportati sulla confezione, insistendo sulle punte malconce che a fine lavaggio erano già più morbide. Non ci credevo nemmeno io, ma continuando ad usarlo regolarmente tutti i giorni prima di pettinarmi, sporcandomi solo un pò le mani e applicandolo sulle punte asciutte (sempre su prezioso consiglio di Patrizia) ho davvero visto un miglioramento duraturo.
Lascia i capelli subito morbidi e lucidi, è una gioia per me che ho i capelli molto mossi e pieni di nodi, lasciarci scivolare le dita in mezzo senza sentire dolore. Li ho visti subito più belli, in grado di tenere la piega senza arricciarsi dopo poche ore arruffandosi.
Non credo sia indicato per chi non ha proprio un problema di capelli molto secchi, ma per chi li ha come nel mio caso, secchi e bisognosi di cure è una mano santa. Non posso che promuoverlo a pieni voti e consigliarvelo. Nella foto potete leggere l'inci, per le appassionate e più esperte. Nel mio caso specifico, già il fatto che non contenga ne parabeni e siliconi lo rende top.


Il secondo prodotto che mi è stato inviato è un latte nutriente intenso per pelli molto secche. Si l'avrete oramai capito che in quanto a pelle sono più secca di un albero in inverno, ma proprio per questo sono sempre alla ricerca di prodotti che mi aiutino davvero, soprattutto adesso che andiamo verso la stagione fredda, dove ho bisogno di ancor maggiore idratazione. Ma parliamo di lei.
"Questo latte nutre intensamente anche le pelli più secche. La pelle appare meno rovinata, lenita e visibilmente più curata. E' testata sotto controllo dermatologico. Ha ingredienti di origine vegetale, tra cui burro di karitè da agricoltura biologica, mangiferina, olio di soia, olio di copra, olio di colza e glicerina 100% vegetale. Senza ingredienti di origine animale e senza parabeni."
Che aggiungere di più, se non che usato tutti i giorni mi aiuta a mantenere la pelle idrata, evitandomi quel fastidioso effetto di pelle screpolata che spesso si nota anche sotto le calze. Ha un profumo gradevolissimo e pur essendo così ricca non unge tanto quanto mi aspettavo. Il momento migliore per metterla e alla sera, come una coccola. La passo accuratamente, soprattutto sopra ai miei tanti tatuaggi e sento subito la pelle più idrata, senza quella fastidiosa sensazione di pelle tirata. Trovo sia un valido alleato per noi dalle pelle secca che più secca si non si può. Sono curiosa di provarlo anche quando farà quel freddo da pinguini per strada, per ora è sicuramente un si.
Anche qui per le esperti di inci vi lascio la foto, così da farvi un'idea più precisa di che cosa contenga questa deliziosa crema nutriente.



L'ultimo prodotto che mi è stato inviato è uno stylo occhi waterproof, in una colorazione verde acido che è però un'edizione speciale, quindi non sempre disponibile. 
"Per sottolineare lo sguardo con colori ultra intensi!"
Che dire di questa matita, sicuramente il colore è bellissimo, decisamente il mio genere (la foto con lo swatch è stata scattata con luce naturale, per cui il colore è assolutamente fedele, calcolate però che io ho la pelle più bianca e smorta che si possa immaginare!) Trovo che si possa usare in maniera più discreta come eyeliner su un trucco molto naturale, oppure sfumarla con un pennello sulla palpebra per un effetto più intenso e sicuramente più d'effetto.
E' davvero waterproof e dalla mattina è rimasta ferma sull'occhio fino a sera, seppur su di me è difficile che un prodotto mi finisca nelle pieghe, poichè la mia palpebra tiene bene praticamente tutto ciò che è cremoso.
Essendo automatica la punta non è affilata quanto la vorrei, ma questo è un mio problema che con le automatiche non ci vado mai molto d'accordo, in ogni caso funziona bene, non si inceppa e non si spezza.
Ho provato ad usarla nella rima interna, ma non si vede, credo sia proprio a causa del colore, nonostante più passate non rimane per niente visibile, così preferisco usarla sulla rima esterna inferiore per delineare lo sguardo con un tocco di colore anche quando sono di fretta e non ho voglia di fare un make up troppo articolato.
Sicuramente vorrei provare qualche altro colore così da fare un paragone, ma comunque la matita mi piace (seppur automatica!) per il colore e per la sua resistenza.

Per poter acquistare i prodotti che vi ho appena mostrato, per sapere i prezzi e avere altre informazioni sui buonissimi prodotti YR contattate la mia meravigliosa e gentilissima consigliera Yves Rocher Patrizia Capeccia e miraccomando andate a sbirciare e spolliciare sulla sua sempre aggiornata Pagina Facebook dedicata così per scoprire qualche prodotto che sicuramente potrebbe interessarvi!

Bene anche per questo post è tutto mie care. 
Have a nice autumn day!